sito delle CHIESE EVANGELICHE ELVETICA, METODISTA e VALDESE di TRIESTE e DIASPORA
Per ulteriori informazioni chiama lo 040 632770

Un’assemblea “viva” e partecipata

Di Ruggero Marchetti
Foto di Armando Costessi

Domenica 27 ottobre, molto attesa, si è svolta nella basilica di San Silvestro-Cristo Salvatore un’Assemblea Unificata elvetica, metodista e valdese con un unico punto all’Ordine del Giorno: la definizione delle modalità con cui tenere i nostri culti. L’assemblea è stata preparata da un incontro fra le rappresentanze dei consigli di chiesa delle nostre tre comunità, che hanno definito le modalità con cui tenerla e hanno presentato alla discussione e alla votazione dei presenti la seguente mozione: “I culti delle tre Comunità si terranno con le seguenti modalità: ogni domenica alle ore 09.30 presso la Basilica di San Silvestro ed alle ore 11.00 presso la Chiesa di Scala dei Giganti, fatta eccezione per il culto unificato con Cena del Signore della prima domenica di ogni mese che si terrà alternativamente presso i luoghi di culto sopra indicati alle ore 10.30”.
La discussione è stata ampia e per qualche verso appassionata. Molti gli interventi a favore della prassi seguita in questi ultimi tre anni: un culto al sabato pomeriggio e uno alla domenica mattina a mesi alterni nei nostri due luoghi di culto di san Silvestro e di Scala dei Giganti., che donava una possibilità di scelta fra due diversi giorni e anche – eventualmente – di partecipazione a tutti e due i culti, da alcuni molto apprezzata. Naturalmente, molti anche gli interventi a favore della mozione su cui l’assemblea è stata chiamata ad esprimersi: anzitutto – è stato detto – la domenica è il giorno “naturale” del culto cristiano; poi è piaciuta a molti l’idea del culto unificato di Santa Cena ogni prima domenica del mese: assommandosi al culti unificati che già sono in calendario (Natale, Pasqua, Rinnovamento del Patto, XVII Febbraio, Giornata della Comunità di confessione elvetica, i culti estivi di luglio e agosto), quasi la metà dei culti domenicali saranno in comune, e questo è parso molto bello e importante.
Alla fine , la votazione ha dato il seguente esito: 43 votanti, 26 voti favorevoli alla mozione, 16 contrari e un astenuto.
La nuova modalità di tenere i culti inizierà già dalla seconda domenica di novembre (la prima domenica avremo il culto della Riforma presso la Chiesa luterana).
Al di là del risultato, che come ogni esito a maggioranza accontenta di più alcuni e meno altri, quel che è parso importante è che quest’assemblea è stata un momento reale di confronto fraterno, e perciò di crescita delle nostre comunità. Insomma, un ulteriore passo nel cammino che in questi anni – questo è stato rilevato anche da Ruggero Mica, il delegato della Tavola Valdese, che venuto appositamente a Trieste, ha anche tenuto la meditazione biblica iniziale – ha visto le nostre tre comunità impegnate in un cammino, certo a volte faticoso e però costante, di crescita verso una sempre maggiore comunione tra di loro.

Scrivi un commento

Per pubblicare un commento devi primaautenticarti.

Chiesa Elvetica e Valdese

Piazza S. Silvestro 1
34121 Trieste
tel. e fax 040632770
chiesaelveticavaldese@gmail.com

Chiesa Metodista

Scala dei Giganti 1
34122 Trieste
tel. e fax 040 630892
chiesametodistatrieste@virgilio.it

Past. Ruggero Marchetti

Via G. Brunner 8
34125 Trieste
tel. 040 3480366
uff. 040 2415915
rmarchetti@chiesavaldese.org