sito delle CHIESE EVANGELICHE ELVETICA, METODISTA e VALDESE di TRIESTE e DIASPORA
Per ulteriori informazioni chiama lo 040 632770

Centro studi “Albert Schweitzer”, Associazione Culturale Evangelica

Il Centro studi, autonomo e aperto a tutti, sostenuto  dalle chiese evangeliche elvetico-valdese, luterana e metodista di Trieste. Esso è impegnato a promuovere attività di cultura storico-religiosa, di approfondimento di temi di attualità etico-sociale e di concerti, soprattutto organistici, attraverso incontri mensili da ottobre a maggio, rivolti a tutta la città.

Le chiese protestanti triestine elvetica e luterana devono la loro presenza in città, fin dal 1717, alla politica degli imperatori asburgici Carlo VI, Maria Teresa e soprattutto Giuseppe II, autore del famoso “Editto di tolleranza” del 1781. La chiesa metodista invece, di derivazione inglese e già presente in Italia, giunse a Trieste alla fine del 1800.I valdesi, in Italia dal Medioevo, aderenti quindi alla Riforma calvinista dal 1532, sono a Trieste, uniti alla chiesa elvetica, dalla fine della prima guerra mondiale, con il passaggio della città all’Italia.

Consiglio Direttivo: presidente , Anna Rossi Illy, vice presidente Gianfranco Hofer, tesoriere Chiara De Boni Carlee, segretaria Piera Romani, consiglieri pastora Ulrike Eichler, pastore Ruggero Marchetti, Raul Matta, Guya Toffoli.

Segreteria:  Chiesa luterana,  Via s. Lazzaro, 19, 1 p.  – 34122  Trieste. Tel/fax 040.630168,   e-mail: centrostudialbertschweitzer@gmail.com,  codice fiscale 90035040329.  Orario segreteria da martedì a venerdì  10.00 – 12.00.

Altre sedi per informazioni: Tel/Fax 040.632770:  Chiesa elvetico-valdese, Piazza s. Silvestro, 1 – 34121 Trieste;   Tel/Fax 040.630892:  Chiesa Metodista, Scala Giganti, 1 – 34122 Trieste

PROSSIMI APPUNTAMENTI 

Ciclo di conferenze sull’attualità della Riforma a 500 anni. Venerdì 6 aprile Giuseppe Platone, giornalista e pastore, parlerà su L’attualità delle 95 tesi di Lutero; venerdì 20 aprile Fulvio Ferrario decano della facoltà di teologia valdese di Roma parlerà su il messaggio della Riforma in un mondo secolarizzato; venerdì 4 maggio Emanuele Fiume, storico della Riforma, teologo e pastore, si soffermerà su la Riforma Svizzera, riforma Europea e Trieste; concluderanno Venerdì 18 maggio, Giuliano Auber, medico e Ilenya Goss, membro Commissione BMV e pastora affronteranno il tema del trattamento fine vita al suicidio assistito, per una morte dignitosa. Gli incontri si terranno tutti alle ore 17.30 nell’Aula luterana di Via s. Lazzaro, 19 I° piano.

ATTIVITA’   FINORA  SVOLTE NEL 2018

Martedì 13 marzo alle ore 17.30  nella Chiesa metodista di Scala Giganti il Gruppo Teatro Angrogna, valli valdesi del Piemonte presenta   TRINCEE,   di  e  con  Maura e Jean Louis Sappé.   Adattamento di “Vich alla prima guerra mondiale”.  Canti e testimonianze sulla prima guerra mondiale, che di “grande” ebbe la follia di chi la volle, milioni di morti e la sofferenza di tutti. 

Domenica 18 febbraio 2018 ore 15.30 la Chiesa valdese   in collaborazione con il Centro Schweitzer  Sergio Ronchi storico e teologo valdese ha tenuto la conferenza  Guardando alla Riforma etica della libertà e della responsabilità in Chiesa metodista, iniziando il  ciclo sull’attualità della Riforma dopo 500 anni dalla pubblicazione delle 95 Tesi di Martin Lutero. Per il contenuto della conferenza, clicca qui.

Martedì 16 gennaio 2018 alle ore 17.30 il Pastore Ruggero Marchetti, ora a s. Germano nelle Valli valdesi ma per anni pastore delle chiese elvetica, metodista e valdese di Trieste, ha tenuto una conferenza nella Chiesa Metodista di Scala Giganti  a Trieste (ascensore da Via Silvio Pellico, all’inizio della  scalinata a sinistra della galleria Sandrinelli), su:  CREDO LA CHIESA UNA. Verso una comune comprensione della Chiesa? gesti ecumenici tra le Chiese nell’ anno del 500° anniversario della Riforma incoraggiano  il dialogo teologico anche  sugli aspetti  più delicati. Uno di questi è  una  comune comprensione della Chiesa.  Si trova nel titolo  di diversi documenti di dialogo tra le Chiese: dal documento del 1990 delle Chiese riformate e la Chiesa cattolica, a quello  del Consiglio ecumenico delle Chiese del 2013,  fino al documento di Chieti tra la Chiesa cattolica e le Chiese ortodosse del 2016, oltre ad affiorare  in quelli sollecitati  tra cattolici e luterani  dall’ anniversario,  in  “Dal conflitto alla comunione”  e  “Il risanamento della memoria”.  Un segno che,  oltre ai gesti e i rapporti  tra Chiese oggi consolidati,  si apre anche   una nuova e coraggiosa riflessione teologica?

ATTIVITA’  SVOLTA NEL 2017

Giovedì 30 novembre 2017 ore 17.00,  Tavola rotonda presso la Chiesa metodista, Scala Giganti 1: Circolazione di libri, circolazione d’idee. Lutero e i libri della Riforma in Italia. Trieste Istria Friuli.  Intervengono: Silvano Cavazza, Università di Trieste, Lorenzo Di Lenardo, Università di Udine, Gianfranco Hofer, Centro Studi Albert Schweitzer

Venerdì 24 novembre e sabato 25 novembre: “A 500 anni dalla Riforma: Una domanda sulla fede. Cristianesimo, ebraismo e Islam davanti ai fondamentalismi
Venerdì 24 novembre in Chiesa Metodista (Scala Giganti 1)
16.30 Paolo Ricca pastore valdese già docente alla facoltà valdese di Roma: Come essere fondati in Dio senza essere fondamentalisti
17.15 Bruno Segre studioso della cultura e della storia degli ebrei
Apologia del fondamento – condanna del fanatismo religioso
17.50 Interventi liberi e discussione, conclusioni della prima giornata
Sabato 25 novembre nell’Aula luterana in Via San Lazzaro, 19 (I piano, Comunità luterana)
10.30 Nader Akkad imam della comunità islamica di Trieste:
Il dialogo interreligioso: strumento fondamentale per contrastare il fondamentalismo
11.15 Brunetto Salvarani teologo cattolico, direttore della rivista QOL: Camminare insieme, contro l’ecumenismo dell’odio
11.50 Interventi liberi e discussione, conclusioni del Convegno.

Sabato 27 maggio viaggio culturale tra natura, castelli e borghi, sui luoghi di  Primož Trubar, il Lutero della Slovenia:  Trieste – Lago Circonio/Cerkinško jezero – Castello di Snešnik sotto il Nevoso – Rašica,  patria di Trubar – Castello di Turjak degli Auersperg  promotori della Riforma – Lubiana – Trieste.

Ciclo teologico sull’attualità della Riforma a 500 anni, tenuto nell’Aula Luterana  27 aprile Yann Redalié, biblista valdese,  Sola Scrittura”: una rivoluzione culturale; giovedì 4 maggio Ruggero Marchetti, pastore delle chiese elvetica, metodista e valdese di Trieste, La teologia della croce di Lutero e il problema del male (per leggere la relazione, clicca qui); giovedì 11 maggio Dieter Kampen, teologo luterano, Per “sola grazia”:una formula vuota?; giovedì 18 maggio Ulrike Eichler, pastora luterana di Trieste, Ecce homo – Solo a Dio la gloria.

Martedì 28 marzo alle ore 18 nella Chiesa Metodista si è tenuto  il Recital MARTIN LUTERO, di e con Maura e Jean Louis Sappé.

Breve ciclo storico sulla Riforma in Italia e a Trieste a 500 dalla Riforma di Lutero: Martedì 7 marzo nell’Aula Luterana di via s. Lazzaro 19 alle ore 18.00 è iniziato un ciclo di 3 incontri su La Riforma in Italia e a Trieste con i territori confinanti dell’Adriatico nord orientale. Il Pastore e storico Teodoro Fanlo y Cortes ha parlato su La Riforma in Italia tra echi del Nord e originalità. Sono seguiti  sempre all’Aula luterana con lo stesso orario  martedì 14 marzo Gianfranco Hofer, della Deputazione di storia patria per la Venezia Giulia, affrontando l’argomento della Riforma a Trieste e nei territori dell’Adriatico Nord orientale e  Dea Moscarda, storica del diritto, che ha concluso gli incontri con La rivoluzione illuminista di Giuseppe II e gli Editti di tollrranza: la libertà di culto per protestanti ed ebrei. 

Venerdì 20 gennaio 2017 alle ore 17.30 presso la Chiesa Metodista in Scala Giganti 1  Michele Cassese, professore all’Istituto ecumenico di s. Bernardino di Venezia, Ruggero Marchetti, pastore delle chiese elvetica, metodista e valdese di Trieste, Gianfranco Hofer del Centro Studi Albert Schweitzer   sono intervenuti  su: Risanare la Memoria.  Tra Riforma e Controriforma, una storia di incomprensioni? Recenti documenti comuni tra chiese cattoliche e protestanti. La Conferenza è stata tenuta all’interno della programmazione per la settimana di preghiera per l’unità della Chiesa.

ATTIVITA’ SVOLTA NEL 2016

Venerdì 11  novembre  pomeriggio nella Chiesa Metodista e sabato 12 mattino  nell’Aula Luterana si è svolto   il XXI convegno teologico  A 500 anni dalla Riforma: nuovi segni di “comunionetra le Chiese? Comunione / Koinonia / Sobornost per Evangelici, Cattolici e Ortodossi.”  Relatori  Paolo Ricca, Riccardo Burigana, Ahtenagoras Fasiolo e Urs Michalke. 

Il 25 giugno è stato organizzato il viaggio culturale del Centro a Klagenfurt, Maria Saal e Kranj, tra diversità nazionali e religiose che nella complessità amministrativa e politica del Nord Est Alto adriatico hanno in qualche modo comunicato sempre, specie nel passato e nel periodo della Riforma, sulle cui tracce si è svolto il viaggio.

Da aprile a giugno si è tenuto un ciclo di incontri sulla preparazione alla Riforma di Lutero nella Chiesa d’Occidente dopo il 1000. Martedì  26 aprile Gianfranco Hofer, della Deputazione di Storia Patria per la Venezia Giulia, è intervenuto  suUna svolta nelle Chiese d’Occidente dopo il 1000?“; martedì 10 maggio Dea Moscarda, già docente di Storia del Diritto all’Università di Trieste, ha parlatoi de “La diversità dei Catari”; martedì 24 maggio Ulrike Eichler, pastora della chiesa luterana di Trieste, su “Chiara d’Assisi“; martedì 7 giugno Dieter Kampen dell’Accademia di Studi luterani in Italia su “I maestri di Lutero”; Martedì 21 giugno Ruggero Marchetti, pastore delle chiese elvetica, metodista e valdese ha concluso conJan Hus, passati 600 anni dal rogo a Costanza“.  

Si è svolta   l’assemblea ordinaria dei soci per il 14 marzo 2016, alle ore 17.00, per la lettura e approvazione dell’attività svolta nell’anno 2015 e del bilancio consuntivo dell’anno, oltre che il piano delle attività 2016 e relativo bilancio di previsione. E’ seguita un’assemblea straordinaria per discutere eventuali modifiche dello Statuto e per  le elezioni del direttivo e dei revisori dei conti anticipate,  a seguito delle dimissioni del direttivo in carica.

 

Pubblicazioni del Centro Studi:

  1. La donna nel cristianesimo tra storia e futuro, a cura di Dea Moscarda, Ed. Il segno di Gabrielli, S. Pietro in Cariano (Verona) 2014. Contiene contributi di Dea Moscarda, Paolo Ricca, Lidia Maggi, Dieter Kampen, Elizabeth E. Green, Stella Morra, Gianfranco Hofer.
  2. Il pensiero di Albert Schweitzer, a cura di Dario Fiorensoli, Ed.  Il segno di Gabrielli, S. Pietro in Cariano (Verona)  2010. Contiene contributi di Enrico Colombo, Erich Noffke, Gianfranco Hofer, Ernesto Borghi, Luciano  Valle, Alberto Guglielmi, Alessandro Tenaglia.
  3. Il Signore tra noi – Il mistero della presenza di Dio nel suo popolo, a cura di Dario Fiorensoli, Ed. Il segno di Gabrielli, S. Pietro in Cariano (Verona) 2008. Nella parte riguardante il Battesimo come fondamento della vita cristiana contiene contributi di Paolo Ricca, Rinaldo Fabris, Giovanni Carrari, Carmine Napolitano, Martin Ibarra y Pérez, Lorenzo Magarelli, Constantin Eusebiu Negrea, Liberante Matta, Dieter Kampen. Nella parte riguardante la Cena del Signore e il mistero della presenza, contiene contributi di Paolo Ricca, Giovanni Carrari, Rinaldo Fabris, Gianfranco Hofer, Dieter Kampen, Rasko Radovic, John Flack, Dario Fiorensoli.
  4. Gianfranco Hofer, Linee del pensiero teologico di Primoz Trubar, ICN-News.com, The international christian network, 17.2.2008.
  5. La cristianità verso il futuro e la fede essenziale, a cura di Dario Fiorensoli, Ed. Il segno di Gabrielli, S. Pietro in Cariano (Verona) 2007.  Contiene contributi di Gianfranco Hofer, Hans Martin Barth, Fulvio Ferrario, Giovanni Carrari, Dieter Kampen, Mario Miegge, Letizia Tomassone, Dario Fiorensoli, André Joos.
  6. “La gloria del Signore” – La riforma protestante nell’Italia nord-orientale, a cura di Gianfranco Hofer, Ed. La Laguna, Mariano del Friuli 2006.
  7. Oltre il soggetto – dalla itersoggettività all’agape, a cura di Dario Fiorensoli, Ed. Il segno di Gabrielli, S. Pietro in Cariano (Verona) 2004. Contiene contributi di Gianfranco Hofer,  Maurizio Pagano, Luca Chicco e Franca Amione, Maria Teresa Bassa Poropat, Robert. A. Wicklund e Cristina Maran, Khaled Fouad Allam, Aldo Natale Terrin,  Sergio Rostagno, Giovanni Carrari, Dieter Kampen, Vincenzo Mercante, Malvina Savio, Dario Fiorensoli.
  8. Bibbia e mito, a cura di Dario Fiorensoli, Ed il Segno di Gabrielli,   S. Pietro in Cariano (Verona)  2003.Contiene contributi di Gianfranco Hofer, Sergio Rostagno, Ulrich H.J. Koertner, Armido Rizzi, Roberta Gimigliano, Dieter Kampen, Aldo Magris, Dario Fiorensoli, Franz Reinders.
  9. Giovanni Carrari, Protestantesimo a Trieste dal 177 al 2000, Ed. LINT, Trieste 2002.
  10. Colpa e sacrificio, a cura di Dario Fiorensoli, Ed. Il segno di Gabrielli, S. Pietro in Cariano (Verona) 2002. Contiene contributi di Gianfranco Hofer, Ileana Chirassi Colombo, Adele Colombo, Aldo Natale Terrin, Daniele Garrone, Umberto Piperno, Khaled Fouad Allam, Gerhard Barth, Rinaldo Fabris, Sergio Rostagno, Dario Fiorensoli, Franz Reinders.
  11. AA.VV., Il male morale, Quaderni Schweitzer, Trieste 2000.
  12. AA.VV., Pluralismo religioso, Quaderni Schweitzer, Trieste 1999.
  13. AA.VV., La fede degli altri, Quaderni Schweitzer, Trieste 1998.
  14. AA.VV., L’esperienza dello Spirito e l’equilibrio della fede, Quaderni Schweitzer, Trieste 1997.
  15. AA.VV., Teologia: verso quale futuro?, Quaderni Schweitzer, Trieste 1996.

Ultimi articoli:

Chiesa Elvetica e Valdese

Piazza S. Silvestro 1
34121 Trieste
tel. e fax 040632770
chiesaelveticavaldese@gmail.com

Chiesa Metodista

Scala dei Giganti 1
34122 Trieste
tel. e fax 040 630892
chiesametodistatrieste@virgilio.it

Past. Ruggero Marchetti

Via G. Brunner 8
34125 Trieste
tel. 040 3480366
uff. 040 2415915
rmarchetti@chiesavaldese.org